BIO




2016 Guest artist at Iceland Academy of the Arts, Reykjavik, Iceland
2016 Artist in Residence, Kolsstadir Art Centre, Iceland
2015 Visiting Professor of Theory of Music and Composition at Monterrey Institute of Technology and Higher Education, Mexico
2012 Honourable Mention at Visual Art Celeste Prize, Italy
2011 Opening of Seibutsu Art Studio, Italy
2010 Composer in Residence at Rockefeller Foundation Bellagio International Center, Italy
2009 Composer in Residence at OMI International Musicians Residency, New York, USA
Dean of Faculty of Digital Music Production Engineering, ITESM, Monterrey
2008 Full Professor of Theory of Music, Sociology of Music and Experimental Music at Monterrey Institute of Technology and Higher Education, Mexico
2006 Composer in Residence and Guest Researcher at Tokyo National University of Fine Arts and Music, Japan – Canon Foundation
2005 Composer in Residence at Conservatorio de Las Rosas, Morelia, Mexico
Prizewinner at ZEITKLANG International Orchestral Composition Competition, Vienna, Austria
2004 Laureate Artist by UNESCO-Aschberg Artists Program, Paris, France
2003 Master's Degree thesis: Learning Strategies of Italian Pronunciation for Opera Singers, University of Venice, Italy
Fellowship in Musicology by The Swedish Institute at Svenska Rikskonserter, Stockholm, Sweden
Composer in Residence at EMS - Elektroakustik Musik I Sverige, Stockholm, Sweden
2002 Teacher of Experimental Musichoreography for Children at Keré Youth Education Centre, Catania, Sicily
Laureate Artist by Pépinières Européennes Pour Jeunes Artistes, France
Composer in Residence at Conservatorio Superior de Musica de Zaragoza, Spain
Honourable Mention at 2002 emsPrize International Text-Sound Composition Competition, Stockholm, Sweden
2001 Visiting Artist at Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance, London, UK
2000 Fellowship in Dance Notation and Contemporary Choreology at Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance, London, UK
1998 Bachelor's Degree in Humanities at University of Catania, Sicily - Graduation thesis: A Theoretical and a Personal Artistic Contribution to Japanese Butoh Contemporary Dance
1995 Master's Degree in Piano at Catania Music Institute, Sicily
1994 Fellowship in Composition at International Ferienkurse für Neue Musik, Darmstadt, Germany



                             


Angelo Sturiale nasce a Catania nel 1970 in una famiglia d’artisti. Sin da bambino si appassiona alla musica e arti visive. All’età di 11 anni vince un premio di pittura ed entra in Conservatorio. A 17 anni inizia a scrivere le sue prime composizioni. Nel 1989 conosce i compositori Sylvano Bussotti e Federico Incardona, che lo incoraggiano a continuare a comporre da autodidatta. Nel 1994, su invito del musicologo tedesco Heinz Klaus Metzger, frequenta i Ferienkurse für Neue Musik a Darmstadt in Germania. Fondamentali per la sua formazione musicale sono state le opere dei compositori Cage, Kagel, Stockhausen e Xenakis, ma anche lo studio appassionato della musica classica giapponese e delle filosofie religiose asiatiche. 
Nel 1995 si diploma in pianoforte e nel 1999 si laurea in Lettere Moderne con una tesi sulla danza butoh giapponese e la cultura zen. 
Nel 1998 partecipa al “Next Millenium Composition Award” di Tokyo con una composizione per orchestra di 87 esecutori, che Gyorgy Ligeti definisce un’opera “realmente singolare, esoterica e stravagante” ma “ineseguibile, utopica”. Seguono tre anni di silenzio creativo ma di intensi studi di storia delle religioni, estetica, etnomusicologia, arte calligrafica e lingue antiche. 
Spinto da una grande passione per la danza ed il movimento coreografico, approfondisce nel 2000 gli studi di coreologia e notazione contemporanea presso il Laban Centre di Londra, città presso la qualerisiede fino al 2004. Nel 2002, grazie a “Pépinières Pour Jeunes Artistes Européennes” è compositore in residenza presso il Conservatorio Superiore di Musica di Zaragoza (Spagna). Nel 2003 la sua opera per coro “Voiceless Madrigal” - su un sonetto diShakespeare - ottiene la menzione d’onore al EMS Text-Sound International Composition Prize di Stoccolma, città presso la quale è invitato nello stesso anno come compositore ospite dal Swedish Institute. Nel 2004 vince il Premio Internazionale UNESCO-Aschberged è compositore in residenza presso il Conservatorio de Las Rosas in Morelia (Messico).
Nel 2005 la sua composizione “Scrittura del Mare” viene premiata al Concorso Internazionale di Composizione Zeitklang di Vienna ed eseguita dalla Tonküstler Orchester alFestpielhaus di St. Pölten (Austria). Nello stesso anno la Canon Foundation Japan lo nomina compositore in residenza presso la Tokyo National University of Fine Arts and Music. Nel 2007 si trasferisce in Messico per lavorare al progetto di creazione della prima facoltà in America Latina di Ingegneria in Produzione Musicale Digitale, di cui diviene preside nel 2010. E’ docente di Teoria della Musica, Composizione e Sociologia della Musica, e fondatore/direttore dell’orchestra di musica sperimentale ExperimenTEC presso l'Istituto Tecnologico di Studi Superiori di Monterrey, Messico. Nel 2009 è invitato come compositore residente alla International Musicians Residency OMI (New York, USA). E nel 2010 la Rockefeller Foundation (USA) lo invita al Bellagio International Center come artista residente. 

Angelo Sturiale ha scritto opere per diversi tipi di organici: dal solo vocale e strumentale alla musica da camera, dal coro alla grande orchestra. 
Sue composizioni sono state eseguite in rassegne concertistiche e festival internazionali di musica classica e contemporanea da gruppi quali Orchestra Sinfonica Siciliana e Decigramma Ensemble (Italia), Trachia Philharmonic Orchestra (Bulgaria), Neo Percusión y Orchestra del Conservatorio di Zaragoza (Spagna), Tonküstler Orchester, Amos Trio e Salzburg String Quartet (Austria), London Chamber Group (Inghilterra), Niños Cantores de Morelia, Ensemble de Las Rosas e Versus8 Percussion Quartet (Messico), etc. 

La sua produzione musicale tende ad un connubio articolato e complesso tra le istanze estetico-filosofiche delle avanguardie musicali più radicali e quelle archetipico-rituali delle civiltà antiche. E’ inventore di diversi sistemi di notazione musicale e autore di versi e saggi teorici/poetici sulle sue opere. 

Affianca all'attività di musicista, quella di artista visuale e scrittore. 
Nel 2011 crea il Seibutsu Art Studio, atelier di creazione e promozione della sua opera grafica che indaga le relazione tra segno e suono. Nel 2015 pubblica la raccolta di poesie "Tempeste di te" e il libro di prosa poetica "Catalogo d'amore".